Il Garden Festival d’Autunno

Anche quest’anno abbiamo aderito al Festival che celebra l’autunno, il giardinaggio e che contribuisce a una causa nobile.

Al contrario di quanti possano pensarlo, l’autunno è una stagione piena di fioriture e piante dai colori vividi: è una stagione piena di vita come la primavera e l’estate. È anche una stagione ricca di vita potenziale: è infatti l’ideale stagione per piantare dei bulbi che poi sbocceranno in primavera (come i ciclamini di cui abbiamo parlato nel precedente articolo): nel nostro vivaio l’autunno non è mai stato così colorato! E come tutte le altre stagioni è possibile apprezzare il proprio giardino e il giardinaggio, prendendosi cura delle piante e condividendo dei momenti piacevoli all’aperto con la propria famiglia e i propri amici, respirando tutti assieme l’aria fresca e profumata dei fiori autunnali. Dall’osmanto alle eriche, dalle echinacee ai ciclamini, anche quando finisce l’estate i propri giardini possono esplodere di colore ed energia. E da noi, questo autunno, è stato proprio il ciclamino un fiore importante. Come l’anno scorso, infatti, anche quest’anno abbiamo partecipato come floricoltura al Garden Festival d’Autunno (http://www.aicg.it/garden-festival-dautunno-2018/), un’iniziativa patrocinata dal Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo e organizzata dall’Associazione Italiana Centri Giardinaggio (http://www.aicg.it/). Il Festival dura dal 22 settembre fino al 21 ottobre e punta proprio a promuovere la conoscenza delle piante autunnale e la vita in giardino anche in questa stagione. Ottobre, inoltre, è anche il mese della sensibilizzazione sul tumore al seno:

“ogni giorno 135 donne in Italia scoprono di avere un tumore al seno e iniziano un percorso di cura e di coraggio. Grazie ai progressi della ricerca, la sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi è aumentata all’87%* ed è migliorata la qualità di vita di molte donne, ma non possiamo fermarci qui.”
Così recita il sito di AIRC (https://www.airc.it/), Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, che promuove la campagna “Nastro Rosa AIRC”: per tutto il mese di ottobre, per ogni vaso di ciclamino, 1 euro viene devoluto a sostegno dei progetti di ricerca sul tumore al seno. Grazie alla ricerca, infatti, la sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi è aumentata all’87%* ed è migliorata la qualità di vita di molte donne. Questo festival, dunque, è stato un momento importante per riscoprire la Natura in autunno e per aiutare un importante progetto di ricerca. L’ultimo giorno di festival sarà il 21, che festeggeremo in grande assieme alla prima edizione dell’AgriFamily d’Autunno, con tanti laboratori a tema per famiglie e con la possibilità di assaggiare il nostro succo di mela “1993”, con mele coltivate da noi. Non mancate!

Iscriviti alla nostra newsletter

MI ISCRIVO PER RICEVERE

Acconsento al trattamento dei dati personali per la Newsletter Floricoltura Roncador Valentino attraverso l’invio del form.

La NewsLetter fornirà notizie relative alla floricoltura e al suo mercato di riferimento . Quindi l’invio dei propri dati vale come autorizzazione al loro trattamento ai sensi dell’art. 10 L.185/99, in ottemperanza a quanto prescritto dal Regolamento UE 679/2016 (c.d. “GDPR”).

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.